#AgilePgM: Agile Programme Management – Parte 12 – La fase di Programme Close

La fase di Programme Close di Agile Programme Management si attiva quando, dopo le opportune retrospettive, ci si rende conto che è conveniente chiudere il Programma sia perchè oramai le capability sono state sviluppate come era stato previsto sia perchè  i cambiamenti nel contesto di business hanno portato alla decisione di una chiusura inizialmente non prevista. Anche in questo secondo caso non vuol dire che il programma sia necessariamente stato un fallimento ma che, in un contesto Agile, si può decidere di terminare prima del previsto in quanto potrebbe essere anche conveniente da un punto di vista di profitti.

dt120201_closure

 Obiettivi della fase di Programme Close

L’obiettivo della fase di Programme Close in Agile Programme Management è di chiudere formalmente il programma dopo una revisione generale, quindi confermare che siano state sviluppare in maniera sufficiente le capability – ne troppo e ne troppo poco – e sopratutto considerare le lezioni imparate da trasmettere alle altre o future iniziative. La revisione finale comprende anche la valutazione di tutto il programma in relazione alla vision e al business case. Pertanto l’unico elemento necessario per la chiusura del programma è che siano state comunque rilasciate le capability.

Cosa considerare nella fase di Programme Close

Dato che l’organizzazione del programma sarà dismessa è importante che i Business Change Owner prendano la responsabiltà della gestione dei benefici che saranno generati dopo la chiusura del programma e che devono comunque essere monitorati. Inoltre, considerando che il programma vive all’interno di un organizzazione più ampia devono essere gestiti in questa fase i flussi di comunicazione e quelli autorizzativi per la chiusura stessa. E’ importante notare che – prima della fine del programma – devono essere conclusi i progetti all’interno del programma stesso, o le altre attività necessarie. Se però buona parte delle attività di gestione sono già state eseguite aloora è possibile che il team di gestione del programma dedichi una parte minima del proprio tempo al programma.

Copyright

DSDM®, Atern® e Agile Programme Management™ sono marchi registrati da Dynamic Systems Development Method Limited.

This entry was posted in Agile Programme Management, AgilePgM, DSDM and tagged , by Simone Onofri. Bookmark the permalink.

About Simone Onofri

Sono un Senior IT Security Consultant e Project Manager con più di 13 anni di esperienza in ambito IT. Lavoro principalmente su progetti di Penetration Test/Ethical Hacking e Digital Investigation/Incident Response. Sono inoltre un Director del DSDM® Consortium.Sono inoltre impegnato in associazioni e gruppi sul Web e Sicurezza come ICAA, ISECOM, IWA, OWASP, UNI, UNINFO, W3C e WASC.Sono APMG Accredited Trainer per PRINCE2, Trained LEGO® Serious Play® Facilitator, PRINCE2® Practitioner, Agile Project Management® Practitioner (DSDM), Facilitation Practitioner, Certified ScrumMaster, ITIL®v3 Service Operations, ISO27001 Practitioner. Ho inoltre qualifiche su COBIT5® e P3O®.