#AgilePgM: Agile Programme Management – Parte 8 – La fase di Capability Evolution

La fase di Capability Evolution è quella centrale del ciclo di vita di Agile Programme Management. E’ una fase iterativa e incrementale nella quale si sviluppano le varie capability fino a quando non diventano parte integrante dell’organizzazione. In questa fase è bene che le varie capability siano rese disponibili al più presto possibile così da ottenere quanto prima i prodotti (output) correlati. Dato l’approccio iterativo e incrementale si parla di evoluzione delle capability e non solo di “sviluppo”.

dt920208dhc0_evolution

 Obiettivi della fase di Capability Evolution

Gli obiettivi della fase di Capability Evolution sono quelli di pianificare, iniziare ed eseuire i progetti necessari ad ottenere i prodotti (output) per la realizzazione dei benefici e quindi la relativa misurazione.

Cosa considerare nella fase di Capability Evolution

La Capabily evolution è composta di più Trance di programma. E’ possibile che le trance si sovrappongano e quindi che non siano sequenziali. In generale, in un contesto Agile, iterativo e incrementale è spesso consigliabile che le trance inizino anche se quelle precedenti non sono finite. In un contesto “a cascata” o quando le funzionalità da rilasciare sono diverse, può essere ottimale che le trance vadano in parallelo.

Come si compone la fase di Capability Evolution

La Capabily evolution prevede due processi iterativi che lavvorano in parallelo e si completano: il processo di Capability Enablement e di Benefits realization. Il Capability Enablement comprende quando è necessario per sviluppare e abilitare quella specifica Capability, quindi si interfaccia con la gestione progetto e ne coordina la preparazione e l’esecuzione. E’ inoltre importante notare che questo processo prevede anche una restrospettiva per ottenere feedback utile a tutti i livelli. Il Benefits realization invece si occupa dei benefici generati dai progetti e ne monitora la realizzazione.

Copyright

DSDM®, Atern® e Agile Programme Management™ sono marchi registrati da Dynamic Systems Development Method Limited.

This entry was posted in Agile Programme Management, AgilePgM and tagged , by Simone Onofri. Bookmark the permalink.

About Simone Onofri

Sono un Senior IT Security Consultant e Project Manager con più di 13 anni di esperienza in ambito IT. Lavoro principalmente su progetti di Penetration Test/Ethical Hacking e Digital Investigation/Incident Response. Sono inoltre un Director del DSDM® Consortium.Sono inoltre impegnato in associazioni e gruppi sul Web e Sicurezza come ICAA, ISECOM, IWA, OWASP, UNI, UNINFO, W3C e WASC.Sono APMG Accredited Trainer per PRINCE2, Trained LEGO® Serious Play® Facilitator, PRINCE2® Practitioner, Agile Project Management® Practitioner (DSDM), Facilitation Practitioner, Certified ScrumMaster, ITIL®v3 Service Operations, ISO27001 Practitioner. Ho inoltre qualifiche su COBIT5® e P3O®.